L’insufficienza renale cronica, la principale a carico dei reni, richiede un trattamento che prende il nome di dialisi. In pochi sanno di che cosa si tratta e come si svolge perciò urge un approfondimento sul tema.

Che cos’è la dialisi

La dialisi non è altro che un particolare trattamento medico che ha il compito di sostituirsi al rene malfunzionante. Nel momento in cui il paziente è affetto da particolari patologie che compromettono il normale funzionamento dell’organo, le normali funzioni che non vengono più svolte, devono essere fatte in maniera artificiale. Significa che il sangue viene purificato dagli elementi e dalle sostanze in eccesso proprio tramite la dialisi.

La terapia oggi può essere svolta anche comodamente a casa, magari prevedendo anche l’intervento di un valido infermiere a domicilio a Napoli che si può occupare anche di preparare la terapia farmacologica per garantire la corretta somministrazione delle dosi e nelle tempistiche previste dal medico senza incorrere in errori.

Come si pratica la dialisi

Esistono principalmente due modalità con cui si può praticare la dialisi; la prima prende il nome di emodialisi. Un macchinario preleva il sangue dal paziente e lo fa girare all’interno di un macchinario che si occupa di eliminare tossine e liquidi in eccesso. Solo una volta purificato, il sangue può essere Introdotto nuovamente nel Circolo. La procedura può richiedere anche 4 ore di tempo e va svolta più volte in settimana.

Tempistiche e frequenza sono pressoché identiche per l’altra modalità con cui si può svolgere la dialisi. In questo caso, però, si utilizza un catetere per il tuo legale che viene impiantato chirurgicamente nella zona dell’addome del paziente tramite un piccolo intervento chirurgico. una volta rimarginata la ferita, si può iniziare la terapia che prevede di iniezione di un particolare liquido che, una volta in circolo, richiama a sé tutte le impurità e liquidi provenienti dalla normale attività cellulare, i quali verranno sempre espulsi tramite il catetere. Il medico può prescrivere la terapia a domicilio che risulta molto comoda e aumenta la qualità della vita.

 

Di Editore