Interventi idraulici per liberare gli scarichi otturati: quali sono

A tutti può capitare almeno una volta nella vita di avere problemi vari con l’impianto idraulico. A chiunque succede di notare che l’acqua non scende bene nel lavandino ma stenta; stagna nella vasca; impiego molto a scendere nello scarico. È una situazione molto più comune di quanto si possa pensare che è causata da un deposito di sporcizia che si trova nella tubatura sotto al lavello. La buona notizia è che si può risolvere in tempi abbastanza rapidi e veloci con metodi piuttosto semplici come quelli elencati di seguito.

Usare lo sturalavandino

Lo sturalavandino è lo strumento che per eccellenza serve a liberare gli scarichi otturati che impediscono il passaggio e il deflusso dell’acqua. È una sorta di ventosa che chi ha spesso problemi di questo tipo dovrebbe avere a portata di mano. È sufficiente sistemare la ventosa sullo scarico del lavandino, chiudere il foro di sicurezza nel lavandino con l’altra mano e movimentare la ventosa fino a quando non si sente un chiaro suono di disgorgo che indica che lo sporco è sceso. In altri casi capita che lo sporco salga e perciò basta raccoglierlo e gettarlo nel cestino.

Smontare la tubatura

In particolare quando lo sporco è ostinato e insistente, la soluzione potrebbe esser quella di smontare la tubatura del tutto. Molto spesso è un lavoro che viene affidato a un valido idraulico a Milano sebbene chi se ne intende un po’ di idraulica e ha una certa dimestichezza con questi lavoretti di piccole riparazioni domestiche, possa riuscirci anche in autonomia. È necessario smontare la parte dietro al lavandino usando una chiave idraulica così da avere accesso allo sporco incastrato nel tubo che causa il danno.

Fare ricorso a soluzioni fai da te

Ci sono diverse soluzioni e ricette con ingredienti naturali che si trovano abitualmente in casa per evitare di dover far ricorso a dei disgorganti chimici che potrebbero danneggiare i tubi, oltre che poi disperdersi nell’ambiente.

Se il problema dovesse ripresentarsi spesso e di frequente, sarebbe il caso di consultare di un valido idraulico a Milano che ricerchi la causa principale.